mercoledì 7 dicembre 2011

[UPDATE]Outlook esportare la cache(Autocompletamento)


 Molte volte capita di dover trasferire profili di Microsoft Outlook da un computer ad un altro.
Oltre le normali operazioni di esportazione del .pst e degli account vediamo come spostare la cache degli indirizzi, ovvero gli indirizzi che non sono salvati nella rubrica ma che vengono salvati dopo l'invio di un messaggio per velocizzare le operazioni d'inserimento dei destinatari.
Gli indirizzi temporanei vengono salvati nel file "<Nomeprofilo>.nk2" che di default è chiamato "Outlook.nk2" che si trova nella cartella:

 - WINDOWS XP
C:\Documents and Settings\<nome utente>\Dati Applicazioni\Microsoft\Outlook
- WINDOWS VISTA o SUPERIORI
C:\Utenti\<nome utente>\AppData\Roaming\Microsoft\Outlook

Le cartelle Dati Applicazioni e AppData sono due cartelle nascoste per cui per visualizzarle dovrete abilitare la visualizzazione dei file e cartelle nascosti.

Quindi basterà prendere il file e copiarlo sul nuovo computer nella stessa cartella che varierà a seconda del sistema operativo.(vedi sopra).
Ricordatevi che il file dovrà avere lo stesso nome del profilo creato.
ATTENZIONE
Questa guida non è possibile eseguirla su Outlook 2010 , infatti nel nuovo client di posta non è più presente il file .nk2.
Tuttavia è possibile importare il file creato con versioni precedenti e per far questo vi rimando a un KB Microsoft.
http://support.microsoft.com/kb/980542/it
Per importare i file .nk2 in Outlook 2010, attenersi alla seguente procedura:
  1. Assicurarsi che il file .nk2 file si trovi nella seguente cartella:
    %appdata%\Microsoft\Outlook
    Nota Il file .nk2 deve avere lo stesso nome del profilo corrente in Outlook 2010. Per impostazione predefinita, il nome del profilo è "Outlook." Per controllare il nome del profilo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Pannello di controllo.
    2. Fare doppio clic su Posta elettronica.
    3. Nella finestra di dialogo Impostazioni di posta fare clic su Mostra profili.
  2. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui.
  3. Nella casella Apri, digitare outlook.exe /importnk2, quindi scegliere OK. In questo modo il file .nk2 dovrebbe essere importato nel profilo di Outlook 2010.

    Nota Dopo l'importazione del file .nk2, il contenuto dei file viene unito alla cache dei nomi alternativi esistente memorizzata nella casella di posta elettronica dell'utente.
Nota Il file .nk2 viene rinominato con un'estensione file .old al primo avvio di Outlook 2010. Tuttavia, se si tenta di reimportare il file .nk2, rimuovere l'estensione file .old.

UPDATE
Su Outlook 2010 nel caso vi importasse la lista solo nel momento in cui lanciate il comando outlook.exe /importnk2, ma al successivo riavvio non carica gli indirizzi andate  a svuotare la cache attuale
da
FILE-OPZIONI-POSTA
SCHEDA INVIO MESSAGGI e click su Svuota elenco di completamento automatico
riprovate la procedura.